Psicoterapia ed Arteterapia


Cos'è

Quando l'arte irrompe nelle nostre vite e ci travolge come attori o spettatori, inevitabilmente la creatività e le suggestioni che essa genera, innescano un inaspettato senso di possibilità.
Possiamo intenderla come la possibilità di recuperare la propria identità, di riconnettere al nostro pensiero cognitivo , parti del Se che erano state di zittite nel tentativo di procedere nella quotidianità, senza troppi scossoni.
Utilizzare il medium artistico per parlare di perdita, vergogna, dolore, sofferenza può essere invece l'esperienza del ritorno.

In particolare il pensiero seguito dal gesto artistico pone l'attenzione sulle parti efficienti della nostra persona.

Le parti sane che riemergono e diventano visibili così trasformandosi in risorse.

 

A chi si rivolge
L'Atelier Arteterapeutico è uno straordinario spazio di promozione del benessere che si trasforma in tempo per coltivare le proprie potenzialità così favorendo le performance che richiede la quotidianità. L'Arteterapia però può essere soprattutto utilizzata in un ampia possibilità di casi e disturbi. Tra gli ambiti in cui viene praticata con particolare successo si includono:

_Disturbi dell'apprendimento nell'età evolutiva                         _Traumi

_Disturbi del comportamento                                                        _Disturbi Psichiatrici
_Violenze e maltrattamenti                                                            _Disturbi ansiosi e stress
_Depressione                                                                                   _Oncologia
_Demenze                                                                                         _DPTS
_Dipendenze                                                                                    _Disturbi dell'alimentazione

 

Come funziona

L'arteterapia integra conoscenze psicoterapeutiche con i processi creativi migliorando lo stato di salute e benessere mentale. L'obiettivo dell'arteterapia è quello di utilizzare questo benessere per una diversa comprensione di se stessi sviluppando strategie innovative per fronteggiare le difficoltà.

Le tecniche utilizzate in arteterapia, ed in particolare nel Modello Polisegnico (A. De Gregorio), includono il disegno, la pittura, la scultura, il collage così come tutte le tecniche digitali oggi disponibili che possono arricchire il linguaggio e la comunicazione iconografica.

Non è necessaria alcuna abilità artistica o speciale talento per godere dei benefici dell'arteterapia, essa è anzi adeguata per ogni persona e per ogni età. 

 

"l'arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile"

                                                                                                                   Paul Klee